Detersivo per piatti fatto in casa

Mature spanish lemons (Citrus x limon)

Mature spanish lemons (Citrus x limon) (Photo credit: Wikipedia)

Oggi vorrei condividere questo esperimento che mi ha davvero entusiasmato!

Ok, non e’ una torta, ne’ un dolce, ma mi sta particolarmente a cuore la questione della difesa dell’ambiente e degli animali. Cosi ho pensato di postare la ricetta e il metodo per realizzare il detergente per i piatti in casa!!

Il procedimento e’ davvero semplice ed il risultato molto soddisfacente, io lo uso e di certo lo rifaro’!

Occorrono:

  • 3 limoni
  • 400 ml di acqua
  • 200 gr di sale
  • 100 ml di aceto bianco

Frullate molto finemente i limoni con un po’ dell’acqua togliendo soltanto i semi. 
Aggiungete il resto dell’acqua, il sale e l’aceto e portate a bollore in una pentola, mescolando. Quando il composto si sara’ addensato versatelo bollente in vasetti di vetro per conservarlo piu’ a lungo, oppure riciclate un contenitore di detergente e cominciate ad usarlo subito!  E’ importante che i limoni vengano frullati molto finemente o lasceranno residui sulle stoviglie.

Puo’ essere utilizzato in lavastoviglie nella dose di 2 cucchiai da minestra per lavaggio.

Ho notato che questo detergente sgrassa meglio di quelli de supermercato, profuma di buono e toglie gli odori!

Se mescolato a della polvere di bicarbonato puo’ essere utilizzato come crema detergente per i sanitari 🙂

Love your planet!

Advertisements

What do you think about it? I would like to hear from you!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s