Oh, Corfù!

Adoro le vacanze!! (ahah!)

Sono appena rientrata da una settimana a Corfu. A dire la verità non avevo grandi aspettative, pensavo che sarebbe stata solo una vacanza economica..invece è stata fantastica!

Innanzi tutto, avevamo prenotato la macchina più economica della lista ed abbiamo trovato questa ad aspettarci all’aeroporto:

si, ha aiutato!

Anche l’hotel era semplice e modesto ma decisamente meglio di quello che ci si potrebbe aspettare da un  2* . Si trovava a Benitses, una località che fino a qualche anno fa era invasa dagli inglesi. Ora che gli inglesi si sono spostati a Kavos è un po’ abbandonata, piena di hotel e bar in disuso… Un po’ triste, ma mi sembra positivo che i greci riescano a salvaguardare la loro isola.

La prima sera ho provato la pedicure con i pesci.

Ho sentito che in Inghilterra è già piuttosto comune, ma in Italia è ancora qualcosa che leggiamo sulle riviste di moda…è un’esperienza bellissima! Successivamente ne ho provato anche una in città ma non è stata lo stesso..i pesci erano tenuti male e rimanevano sul fondo tristi e moribondi. Quella a Benitses è gestita da una signora inglese molto carina che si prende molta cura dei pesciolini…decisamente meglio!

Con la nostra super macchina siamo andati più o meno dovunque, scoprendo delle spiagge meravigliose, come questa per esempio:

Avlaki Beach, per niente affollata e davvero incantevole.

Ho festeggiato il mio ventinovesimo compleanno a Corfù, è stato un compleanno da ricordare!

Abbiamo passato la mattina a Paleokastritsa. Poi, cercando di andare da un’altra parte, ci siamo persi…..è stato divertente ma per un momento ci siamo anche preoccupati..quando la strada ha cominciato a diventare così:

non c’era modo di tornare indietro..fortunatamente avevamo l’assicurazione per la macchina! Perdersi è comunque un ottimo modo di scoprire posti nuovi, e guardate cosa abbiamo trovato noi: un incredibile bar con vista!

Questa sono io con un caffè frappè (molto diffuso in Grecia) con Baleys….che vitaccia!

La Grecia  è conosciuta per il cibo semplice ma gustoso. Non c’è bisogno di dire che ho fatto del mio meglio per mangiare tutto il possibile! La prima nella lista dei preferiti, la sempre verde insalata greca:

Poi le dolcissime torte, come la Baklava..

deliziose…e anche se sono così dolci e fuori fa 40 gradi, sono sempre invitanti.

Poi, il souvlaki, buono e leggero (come no!) soprattutto nella versione con le patatine fritte..

Unite questo alle 100 porzioni di saganaki (formaggio fritto, buono da morire) che sono riuscita a mangiare in una settimana e avrete un’idea della dieta delle vacanze!

Ci sono due cose che mi hanno colpito particolarmente e che non conoscevo:

Il basilico greco è diverso da quello italiano.

E’ molto aromatico, con note di cannella, chiodi di garofano e pepe giamaicano. Sarebbe interessante utilizzarlo per un cioccolatino!

L’altra si chiama Halva all’arancia:

una torta fatta con farina di polenta e succo e zeste d’arancia. Molto fresca e gustosa.

Non solo le spiagge sono degne di una visita.

Anche la cittadina di Corfù è molto carina, infatti è patrimonio dell’UNESCO.

Ricca di angoli pittoreschi, vale davvero la pena di essere esplorata. Di giorno..

e di notte.

La cosa migliore della Grecia comunque, è decisamente l’atmosfera. Relax, con comodo, sei in vacanza..lo ripetono tutti, come un mantra, finchè non te ne convinci. E funziona per tutti:

..pisolino?

Advertisements

What do you think about it? I would like to hear from you!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s