Bloggalline alla riscossa, anche in Svezia!

[scroll down for the english version]

Qualche tempo fa avevo fatto la richiesta per aderire al gruppo delle Bloggalline. Mi ha colpito subito il nome perché con alcune mie amiche ci chiamiamo “galline” fra di noi, quindi mi sono sentita chiamata in causa! Sono andata a dare un’occhiata e ho capito che oltre al bellissimo nome c’erano molte altre ragioni per le quali avrei voluto farne parte!

Ho fatto la richiesta….e poi non c’ho pensato più! Non ho avuto il tempo, mi sono lasciata prendere dagli impegni…insomma,per farvela breve, oggi sono andata a controllare e posso annunciare di essere ufficialmente una Bloggallina anche io!

Sono contenta, perché con progetti del genere, che coinvolgono persone con la stessa etica e gli stessi linguaggi,  le distanze si accorciano, anche per chi vive all’estero come me.

Timide, estroverse, dei vulcani di energia, insicure, discrete, confidenti, amiche. Forti là dove non lo aspettavi, bisognose di attenzioni, ferme non si abbattono di fronte agli scherzi del destino, in cerca di supporto. Sanno dirti le parole giuste, ascoltare, rialzarsi dopo una brutta caduta, confrontarsi, dire basta, mettersi in gioco. Apprezzano le bellezze del mondo e della vita, riflettono davanti alle cose brutte. 
Non cedono all’età, al mondo, agli eventi. Fanno tesoro dei momenti speciali, sono sincere, cercano l’armonia. Condividono la gioia e il dolore senza chiedere nulla in cambio, solamente perché vogliono. Amano, scherzano, si scoprono nei punti deboli per farsi accarezzare dalle parole dolci di un’amica. Gioiscono come se il successo fosse il loro. Raccontano come se ti avessero voluto lì con te. Si informano come se ti conoscessero da sempre.”

Mi sento già 100% Bloggallina! 

Coccodè,

Serena

Some time ago I made the request to get admitted to this group of bloggers called Bloggalline. I like the name right away, “gallina” in italian means chicken, or better the female of the chicken….what do you call that in English again? Well anyway, back in Italy, with some girlfriends, we call each other that way, so I though I would have loved to be a part of it!

I went on their site and read more about them, and realized that it is not just about the name, there is so much more I like about this group.

I made the request and then…..I just didn’t think about it anymore! I got busy, I focused on other things…I mean, I forgot! Anyway, long story short, I checked today and I can announce I am proudly a Bloggallina my self!

I am happy, as projects like this one, that bring together people with the same ethic and believes, make you feel like that distances don’t matter after all, even if you live abroad like me.

I already feel 100% Bloggallina! 

I know the website is in italian, but if you feel like it, take a look at this, you might understand better what I am talking about!

 bwok bwok bwooook, 

Serena

Advertisements

What do you think about it? I would like to hear from you!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s